SINCE 2020

Home » Design

Design

Specifiche tecniche di personalizzazione

SPECIFICA SU TECNICHE DI PERSONALIZZAZIONE
In base all’articolo, alla quantità e all’oggetto selezionato la stampa da 1 a 7 colori e quella in quadricromia potrà essere effettuata con le seguenti tecniche: serigrafia – tampografia – transfer serigrafico – digitale diretta – tampografia digitale – transfer digitale –  stampa UV.
La scelta della tecnica di personalizzazione viene fatta dal personale di produzione ed è esclusivamente legata ad ottenere in base al prodotto scelto il migliore risultato, fatta eccezione della stampa serigrafica che è comunque effettuata a partire da almeno 10 pezzi.

RICHIESTE DI STAMPA PARTICOLARI

Se hai una particolare preferenza, ti preghiamo di segnalarlo preventivamente al tuo ordine o alla conferma della bozza grafica, il nostro reparto commerciale e tecnico analizzerà la tua richiesta e valuterà la fattibilità produttiva ed eventuali costi aggiuntivi.

Ti ricordiamo che avrai la possibilità di realizzare un prototipo con un costo aggiuntivo. Per saperne di più clicca qui.

Formati di stampa

Il formato di stampa varia in base al prodotto selezionato e indicata l’area massima stampabile, anche se in alcuni casi è possibile previa verifica tecnica, aumentare l’area di stampa.

 

Se invii il tuo design avremo la possibilità di effettuare un preventivo o un ordine in tempo reale seguendo i vari step relativi alla scelta della quantità, taglie e colori e opzioni di stampa.

 

Il sistema riconosce in automatico l’articolo e in base alla miglior tecnica di personalizzazione selezionata verifica o meno i vari formati di stampa disponibili per quel determinato prodotto.

Si potrà quindi scegliere un formato più grande tra quelli disponibili, ma ricorda che questa scelta comporterà un piccolo supplemento in base alla quantità e al tipo di articolo selezionato.

Se la tua grafica è più piccola del formato selezionato, questo non comporterà nessuna variazione di prezzo.

Infatti la grafica/disegno/logo, potrà essere posizionata e proporzionata a piacere sull’articolo scelto tenendo conto dell’area massima di stampa.

In tutti i prodotti dell’abbigliamento i formati di stampa disponibili sono:

– fino al formato A4 (21cm x 29,7cm)
– fino al formato A3 (29,7cm x 42cm)
– fino al formato A3+.(33cm x 45,7cm)

In alcuni casi e in base alla tecnica di personalizzazione potrai tovare anche i formati:
– fino al formato A7 (7,4cm x 10,5cm)
– fino al formato A6 (10,5 x 14,8cm)
– fino al formato A5 (14,8cm x 21cm)
– fino al formato 12cm x 12cm
– fino al formato 7cm x 35cm

 Formato personalizzato

Questa opzione sarà valida per tutti i prodotti dove il formato di stampa non è ben definito e in questi casi la dimensione la potrai sceglierai insieme al project manager in base all’articolo scelto.
Un esempio classico è la stampa su pantaloni, short, cappelli e in tutti i gadget.

Su questi articoli infatti le aree di stampa e le posizioni possono essere differenti e cambiano in base alla manifattura (tasche, cuciture, pieghe, taglio del modello etc.) o dal tipo di oggetto su tutti i gadget.

Potrai stampare nel formato massimo consentito dall’oggetto senza che questo comporti un supplemento.

 

Esempio:potrai stampare su un pantalone il tuo logo/disegno/grafica nel formato 2×2 cm oppure 20×50 cm senza differenza di costi.

Questa regola vale esclusivamente per la stampa serigrafica, il flex, il flock e la stampa digitale.

Per il ricamo anche se è selezionato “formato personalizzato” la dimensione massima di default del ” formato personalizzato” si intende fino al formato12x12cm.

Se desideri un ricamo più grande dovrai verificare la fattibilità tecnica col nostro servizio commerciale e ricevere per una quotazione specifica in base all’articolo, al file e alla quantità della merce che vorrai produrre.

 

Formati standard per il ricamo nell’ABBIGLIAMENTO.

Il sistema calcola il preventivo su un ricamo delle dimensioni standard di un formato A7 (7,5cm X 10cm).
Si possono comunque scegliere altri formati presenti nello step opzioni di stampa.

I formati disponibili sono:

– A7 (7,5cm X 10cm)
– A6( 10cm x 15cm)
– A5 (15cm x 20cm)
– A4( 21cm x 29,7cm)
In base alla grandezza del ricamo, il nostro sistema calcolerà in automatico il costo.

 

Formati standard per il ricamo nei GADGET

Il sistema calcola il preventivo per un ricamo delle dimensioni standard di un formato A7 (7,5cm X 10cm) e non influisce sul calcolo del prezzo la quantità dei colori da riprodurre. (Max. 12 colori) In base al supporto, al file e al tipo di gadget da personalizzare puoi richiedere un preventivo direttamente al nostro ufficio commerciale che sarà lieto di comunicarti fattibilità e supplemento. Ti ricordiamo che è possibile effettuare un ricamo massimo fino al formato 35cm x38cm.

Formato dei file accettati.

I file relativi alla grafica dovranno essere possibilmente forniti in uno tra i seguenti formati vettoriali: AI, EPS, CDR o PDF.

La richiesta del file vettoriale riguardante il disegno/immagine/logo da stampare è quasi sempre necessaria, a meno che non si tratti di grafiche in quadricromia o in scala di grigi dove basterà una semplice immagine JPG – PSD o TIFF a buona risoluzione.

Se il tuo disegno/logo/grafica non ha una buona risoluzione perchè fornito in JPG o in PNG o non avessi la possibilità di fornirci un file vettoriale, il project manager che segue il tuo ordine provvederà alla ricostruzione con un piccolo extra.

Il project manager verificherà la correttezza dei file, ti contatterà in questo caso per comunicarti eventuali problematiche e per la ricostruzione in vettoriale. Solo dopo la tua approvazione procederemo con la stampa.

Il file vettoriale è indispensabile per la stampa in serigrafia, e serve soprattutto per garantire un risultato eccellente in fase di stampa.

Devo caricare dei file di stampa?

I file per la stampa potrai inviarli tramite e-mail al project manager che ti seguirà. Seguendo le procedure guidate potrai fare un file di stampa perfetto e mandarlo in qualsiasi momento successivo all’ordine.

Puoi anche realizzare più di un file e in diversi formati ( es. JPG – PDF – EPS – PSD ) in modo tale che il project manager che si occuperà del tuo ordine, possa valutare il migliore; l’importante è che siano tutti contenuti in un’unica cartella compressa ( ZIP – RAR).

Prima di stampare, realizzeremo per te una bozza grafica.


Solo dopo la tua accettazione tramite e-mail la merce verrà inviata in produzione.

 

File vettoriali

Nella grafica vettoriale un’immagine è descritta mediante un insieme di punti, linee, curve e poligoni ai quali possono essere attribuiti colori e anche sfumature.

È radicalmente diversa dalla grafica raster in quanto nella grafica raster le immagini vengono descritte come una griglia di pixel opportunamente colorati.

I principali vantaggi della grafica vettoriale rispetto alla grafica raster sono i seguenti:


– possibilità di esprimere i dati in un formato che occupi meno spazio rispetto all’equivalente raster;

– possibilità di ingrandire l’immagine arbitrariamente, senza che si verifichi una perdita di risoluzione dell’immagine stessa.

In serigrafia il file vettoriale è necessario per permettere una esatta separazione dei colori per la realizzazione delle pellicole che serviranno successivamente all’elaborazione dei telai serigrafici.

 

Le piccole diciture, i tratti, i riempimenti, etc. sono molto più netti e senza effetto aliasing.

 

Verifica file di stampa

La verifica dei file per la stampa è di tipo professionale ed è totalmente gratuita per qualsiasi ordine.

Il nostro reparto grafico, successivamente alla conferma, analizzerà i file da te forniti e verificherà la qualità del file.

Se il file non è sufficentemente buono per la stampa ti verrà segnalato immediatamente.

Nel caso in cui il file sia stato fornito a bassa risoluzione, il project manager assegnato al tuo ordine provvederà eventualmente alla ricostruzione vettoriale del tuo disegno/grafica/logo.

Area di stampa

Per area di stampa massima intendiamo la superficie complessiva massima che il supporto ha a disposizione per accogliere la stampa.

Da non confondere con il concetto dimensione di stampa che invece si riferisce alle misure di stampa della grafica/disegno/logo.

La dimensione di quest’aria non è definita perchè varia in base al tipo di prodotto scelto.

Per potere verificare correttamente l’area di stampa bisogna sempre tenere in considerazione quattro fattori:

– presenza di cuciture, tasche o finiture che creano spessore

– composizione del materiale (es. cotone, poliestere, nylon, etc)

– valutazione del logo/disegno da riprodurre

– tipologia del prodotto

In base all’analisi di questi elementi valutiamo il posizionamento della tua grafica e la dimensione massima che questa può occupare all’interno dello spazio a disposizione.

Ti ricordiamo che successivamente alla conferma del tuo ordine, ti verrà assegnato un grafico che seguirà il tuo ordine e che ti effettuerà una bozza grafica in base alle tue indicazioni.

Pertanto queste misurazioni verranno ponderate dal reparto grafico per trovare la migliore soluzione in base alle tue esigenze.

Realizzazione progetto grafico

Se non volete o non potete realizzare un progetto grafico, GadgetNFC potrà pensare a realizzare l’intero iter progettuale con costi da concordare con il nostro project manager. 

Ci avvaliamo di partner professionali e grafici interni alla nostra struttura.